“The Rings of Power”: rivelato il titolo della serie Amazon

La realizzazione del teaser trailer: dietro le quinte

Nelle ore successive all’annuncio del titolo definitivo della serie tv, il sito IGN ha pubblicato in esclusiva un video che mostra com’è stata realizzata la scritta presente nel teaser trailer:

La sequenza del titolo de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere non è stata una creazione in CGI, ma è stata realizzata praticamente in una fonderia utilizzando metalli fusi, legno rosso recuperato, polvere scintillante, colate di argon, idrogeno liquido e altro ancora. Diverse colate di metallo fuso sono state riprese con la telecamera Phantom Flex 4K fino a quando i creatori hanno ottenuto l’effetto esatto che stavano cercando.

Amazon Prime Video stessa, nel comunicato stampa, afferma che si è trattato di un accurato lavoro di manodopera:

Dal momento che molti elementi dello show stesso sono stati realizzati a mano, Prime Video ha scelto di forgiare fisicamente il titolo in una fonderia di fabbri, versando metallo fuso infuocato in scanalature di legno intagliate a mano nella forma delle lettere. … Il trattamento su misura del titolo appare realizzato in un metallo argenteo, con linee di scrittura elfica incise lungo la cresta di ogni lettera.

Si è trattato quindi di un vero e proprio lavoro di forgiatura che ha visto all’opera dei professionisti del settore degli effetti speciali. La realizzazione di questo video ha infatti coinvolto Klaus Obermeyer alla regia, il premio Oscar Douglas Trumball come consulente per gli effetti speciali, Lee Nelson come supervisore degli effetti speciali e l’artigiano Landon Ryan.

Quest’ultimo è un esperto della forgiatura dei metalli, con quasi trent’anni di esperienza sulle spalle. Il sito TheOneRing.net ha riportato una sua dichiarazione entusiasta riguardo a questo particolare lavoro che, a quanto pare, ha richiesto svariati esperimenti:

Quando si ha a che fare con l’arte, gran parte del lavoro riguarda la sperimentazione e i materiali, l’uso di essi in un modo per cui non sono stati realmente progettati e vedere dove sono i limiti. Con questo [progetto], c’è stata la libertà di fare cose che non faresti in un mondo normale […] È stato un tale piacere condividere la visione di Klaus [Obermeyer] e poi trovare il modo di aiutarlo a raggiungere ciò che stava cercando. La sperimentazione e la disponibilità a provare cose diverse è stata molto divertente. Sono così grato di aver potuto sperimentare il metallo a quel livello. Perché quello è il mio mondo. Lavoro il metallo ogni giorno e con tutto ciò ho imparato qualcosa di nuovo.

Di questo team, il nome che salta all’occhio è ovviamente quello di Douglas Trumball, colui che si è occupato degli effetti speciali di film come Incontri ravvicinati del terzo tipo, 2001: Odissea nello spazio, Star Trek: The Motion Picture, The Tree of Life e Voyage of Time.

Sempre a TheOneRing.net, Trumball ha rivelato nello specifico i materiali esatti con cui sono riusciti ad ottenere l’effetto voluto per la colata di metallo fuso che nel video va a riempire le scalanature delle lettere:

Avevamo tutti in mente l’idea di un metallo fuso che brillasse intensamente, in modo che non ci fossero dubbi sul fatto che quello che si stava guardando fosse un metallo caldo. Abbiamo deciso di mescolare alcuni di questi metalli per ottenere un certo colore e una certa luminosità. Era una combinazione di bronzo e alluminio.

(segue a p. 3)

One Reply to ““The Rings of Power”: rivelato il titolo della serie Amazon”

Lascia un commento