Un brindisi per Tolkien

[Grafica di © Tolkien Italia. E’ vietato l’utilizzo non concordato.]

Dovunque voi siate, alle 21 di domenica 3 gennaio alzate il calice, il boccale o il bicchiere e pronunciate la formula di rito

«Al Professore!». («The Professor!», in Inglese)

Nel giorno della nascita di J.R.R. Tolkien, di cui quest’anno ricorre il 129esimo anniversario, la comunità degli appassionati si dà appuntamento per brindare alla benedizione che sono state e sono tutt’oggi la sua vita e la sua opera. In un periodo in cui molte delle buone abitudini di conviviali pubblica sono ancora fortemente sconsigliate e nella maggior parte dei casi espressamente vietate, Tolkien Italia v’invita ad incontrarvi con i vostri amici in modo virtuale. Il brindisi è la celebrazione di base: noi v’incoraggiamo a raccontarvi (e raccontarci, se vorrete) anche i motivi per i quali Tolkien è tanto importante per voi, magari aiutandovi leggendo i passi cui siete più affezionati.

Dal documentario della serie "In their own words - British Authors" della BBC.
Dal documentario 1968 della serie In their own words – British Authors della BBC.

Indetto dalla Tolkien Society, il #TolkienBirthdayToast è uno degli appuntamenti che scandiscono l’anno tolkieniano. Oramai una tradizione di tutte le associazioni e i gruppi informali (soprattutto degli smial, i distretti locali), il brindisi si svolge di solito alle 21, ora locale, ma può far parte di iniziative in tutto l’arco della giornata.

Per chi vorrà cercare una forma di condivisione, abbiamo predisposto una serata in web radio: vi invitiamo a trascorrerla e a brindare con noi su Radio ” La Voce Di Arda “. Potrete inviare in diretta le vostre testimonianze su https://www.spreaker.com/show/lo-show-di-radio-la-voce-di-arda, sintonizzandovi a partire dalle 21:15.

Se vorrete mandarci le vostre fotografie durante il brindisi, cercheremo di pubblicarle quanto prima nei nostri fotoalbi. Raccomandiamo di mettere sempre l’hashtag #TolkienBirthdayToast per pubblicare sui canali social, in modo da rendere sempre più ampia la partecipazione a questo bel momento collettivo – purtroppo solo da remoto.

N.B.: non è assolutamente necessario brindare con alcolici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *