Kullervo Italia

 

La data è fissata, La Storia di Kullervo sarà in libreria a partire dal 17 marzo, già ora è pre-ordinabile nei principali stores. L’edizione italiana pubblicata presso Bompiani RCS arriva dopo diversi mesi di riassesto nel gruppo editoriale Mondadori, a seguito dell’acquisizione di RCS e dei numerosi ritardi. Anche il lettore di sola lingua italiana ora potrà accedere a questo testo, così originale nella produzione letteraria di Tolkien quanto importante nella genesi della sua intera mitologia.

 

LA STORIA DI KULLERVO
a cura di Verlyn Flieger

Copertina flessibile: 248 pagine
Editore: Bompiani (17 marzo 2016)
Collana: Narratori stranieri
ISBN-10: 8845281256
ISBN-13: 978-8845281259

“La Storia di Kullervo” su IBS.it

Il protagonista dell’anno tra le notizie su J.R.R. Tolkien è stato senza dubbio The Story of Kullervo, la rielaborazione giovanile in versi e prosa dell’eroe di Carelia, sfuggente rappresentate tragico dell’epica finlandese nel poema Kalevala. Fin dall’annuncio in estate di un’edizione per HarperCollins le testate di tutto il mondo si sono litigati imprecisioni e strafalcioni sul già (non) abbastanza sventurato Kullervo e anche l’Italia ha fatto la sua parte. Si è parlato di un racconto in prosa, quando il marchio stilistico è imitazione di William Morris, poeta e traduttore dei miti nordici ammirato da Tolkien: un’opera di prosa e versi alternati. Si è parlato di un racconto troncato a metà quando il testo è sì incompiuto, ma già fortemente indirizzato alla conclusione (questa accennata in poche righe e versi). Si è parlato di un inedito, senza precisare che nel 2010 la rivista Tolkien Studies aveva già fornito il testo e un commentario introduttivo di cui quello nel libro annunciato è un perfezionamento e un’espansione.

Ma soprattutto, forse ancora più grave, molti hanno trattato l’opera come l’ennesima pubblicazione postuma di poco conto, un’opera di formazione giovanile incompiuta d’interesse limitato. L’importanza di quest’opera breve è in realtà incalcolabile. Collocato negli anni universitari di J.R.R. Tolkien (una datazione più precisa è tutt’ora ostica), il racconto presenta i primi esperimenti narrativi di Tolkien nel modo mitico e evidenzia, anche grazie al commentario di Verlyn Flieger nell’edizione, una convinzione che per l’autore sarà determinante in tutti gli anni a venire: l’inscindibile legame tra mito e linguaggio.

Ecco come ne parla la curatrice nell’intervista di AIST: parte1parte2
Inoltre, un retroscena sulla pubblicazione da Tolkieniano Collection.

L’edizione italiana presenta oltre 50 pagine in più dell’originale. Non sappiamo ancora cosa potrebbero indicare, se ulteriori contributi in prefazione o postfazione, o note di traduzione, che sarà interessante valutare: è stata affidata a Luca Manini, già traduttore di Beowulf, traduzione e commentario. Sarebbe un’ottima scelta aver inserito anche il testo dell’originale inglese nell’edizione, specie per i versi, ipotesi che sembra plausibile visto che nell’originale le pagine dedicata al racconto sono una 40ina. Occorre ricordare che la pubblicazione contiene:

  • 2 saggi di Tolkien stesso sul Kalevala, o meglio due versioni dello stesso saggio, la seconda rivista tra 5 e 7 anni dopo. Molto bene che siano (apparentemente) state mantenute entrambe le versioni;
  • il commentario di Flieger, che consta di un’introduzione e di uno dei suoi tanti articoli sulla comparazione tra Tolkien e l’opera compilata da Lönnrot rivisto per l’edizione inglese (in chiusura), oltre alle molte note in chiusura dei singoli testi dai manoscritti.

PREORDINALO su AMAZON o su IBS.it

LA STORIA DI KULLERVO
a cura di Verlyn Flieger

Copertina flessibile: 248 pagine
Editore: Bompiani (17 marzo 2016)
Collana: Narratori stranieri
ISBN-10: 8845281256
ISBN-13: 978-8845281259

“La Storia di Kullervo” su IBS.it

Se ti piacciono i nostri contenuti, aiutaci a farci conoscere!
  • 1function() {var e=document.createElement('script' );e.setAttribute('type','text/javascript' );e.setAttribute('charset','UTF-8' );e.setAttribute('src','//assets.pinterest.com/js/pinmarklet.js?r='+Math.random()*99999999);document.body.appendChild(e)})(;">

Note   [ + ]

1. function() {var e=document.createElement('script' );e.setAttribute('type','text/javascript' );e.setAttribute('charset','UTF-8' );e.setAttribute('src','//assets.pinterest.com/js/pinmarklet.js?r='+Math.random()*99999999);document.body.appendChild(e)})(

MedTolkien

Responsabile di Tolkien Italia dalla sua fondazione, Gabriele "MedTolkien" Marconi non intende in alcun modo vantare titoli (che non possiede) per accreditarsi agli occhi dei lettori. Questi saranno sempre costretti a giudicare in prima persona e senza sconti quanto scrive. Reticente a pubblicare studi critici, si batte per la divulgazione di J.R.R. Tolkien e perché ogni appassionato italiano possa viverne l'intima compagnia dalle opere alla vita di tutti i giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*