Al via Lucca Comics&Games 2015: quanto Tolkien!

Domani inizia la più grande fiera italiana ed europea del fumetto, dell’animazione, dell’illustrazione e del gioco, Lucca sarà invasa da partecipanti di tutta Europa e da diverse parti del Mondo. Ebbene, che c’entra Tolkien?, direte voi. C’entra, perché per il quarto di anno di fila l’organizzazione ha fortemente voluto un nutritissima presenza di esperti ed artisti dediti a Tolkien.

Read More

Ritrovata la mappa della Terra-di-Mezzo annotata da Tolkien. Ravenna come Minas Tirith?

La mappa-poster di Pauline Baynes. Clicca per ingrandire.

La mappa di Il Signore degli Anelli annotata da Tolkien che è stata alla base di A Map of Middle-Earth (1970), il poster commissionato a Pauline Baynes dall’editore Allen&Unwin, è venuta alla luce. Il ritrovamento offre nuove considerazioni geografiche sulla sovrapposizione tra Terra-di-Mezzo e l’odierna Europa, una che riguarderebbe perfino l’Italia! 

Read More

L’ultima Extended Edition, da oggi in Digital Download. Meno di un mese all’Homevideo!

La tanto agognata scena dei funerali di Thorin dall’Edizione Estesa.

Dopo una marcia d’avvicinamento estenuante, tra ieri è oggi è finalmente sbarcata sui digital stores di tutto il mondo l’Edizione Estesa di La Battaglia delle Cinque Armate. L’Homevideo fisica sarà disponibile all’acquisto il 18 novembre, solo 1 giorno dopo la versione americana ed è già disponibile al pre-ordine.

Read More

Tolkien, l’artista della Terra-di-Mezzo nel nuovo libro su “Il Signore degli Anelli”

Agosto 1940, studio del numero 20 di Northmoor Road, Oxford. Diversi fogli cartografati minuziosamente sulla scrivania – un regalo della moglie – sono stati accostati, appena sovrapposti ai margini e infine incollati. Ma sulla scrivania non c’è lo spazio per veder dispiegati tutti i 4,5 metri di lunghezza e i quasi 5 di altezza. Il cartografo guarda la grande mappa millimetrata sul muro, ritratto di una terra nota solo a lui, cercando di indovinare dove andranno a finire gli Hobbit e i loro nuovi compagni. «Verso Minas Tirith, a sud, su questo non c’è dubbio. Dunque partono anche Trotter e Boromir. Merry e Pipino insistono, ma forse Pipino non deve partire, forse deve tornare nella Contea…». La pipa accesa nella luminosa sera estiva, altri fogli sparsi lo aspettano per continuare il suo nuovo Hobbit, come ancora lo chiamano i suoi amici “imbrattacarte” del giovedì sera. Ancora indugia sulle planimetrie «Dovrò farla ridisegnare da Chris». Si rimette a scrivere, un occhio sempre alla mappa, scoprendo insieme ai suoi personaggi dove questi dirigeranno i prossimi passi.

Read More